In Lessinia toccati -24° nella Dolina
E l'acqua gettata in aria ghiaccia all'istante

L'esperimento e la temperatura
L'esperimento e la temperatura
 
Riccardo Verzè21.01.2019

Quasi 24 gradi sotto lo zero: è la temperatura registrata l'altra notte alla «Busa» di Malga Malera, una Dolina (cioè una depressione carsica) in Lessinia con un microclima particolarmente freddo dove l'associazione Estremi di Meteo 4 ha installato una centralina meteo.

La temperatura misurata e inviataci da Simone Buttura è la più fredda registrata in questa stagione, ma è comunque ben lontana dall'incredibile record di -37 misurato a fine febbraio 2018.

Con l'occasione è stato registrato un video, pubblicato e spiegato anche sulla pagina Facebook Meteo4 Verona, che testimonia il verificarsi del cosiddetto «effetto Mpemba»: da un thermos viene lanciata dell'acqua relativamente calda che ghiaccia all'istante. Si tratta di quel fenomeno in base al quale l'acqua calda congela prima di quella fredda, a causa dell'energia che hanno le molecole d'acqua.

CORRELATI