Est
Vai a
Vai a

Fusioni fra comuni
Il voto sarà
a dicembre

Consultazione elettorale
Consultazione elettorale
Paola Dalli Cani 01.09.2017

Referendum sulle fusioni tra Comuni: la consultazione per i progetti di fondere amministrativamente San Giovanni Ilarione con Roncà, e Belfiore con Caldiero slitta a dicembre.

Questo, a sentire il sindaco di San Giovanni Ilarione Luciano Marcazzan, sarebbe l’orientamento della Regione: l’ultima parola la dirà la Giunta veneta che proprio da oggi torna alla sua piena operatività. «Sono settimane che cerco di sapere se ci sia qualcosa di nuovo e solo un paio di giorni fa, da uno dei funzionari della Direzione enti locali e strumentali della Regione, ho appreso che la Regione ha abbandonato l’idea di far coincidere i referendum sulle fusioni tra Comuni veneti con quello sull’autonomia del Veneto in calendario il 22 ottobre. I referendum», dice Marcazzan, «saranno a dicembre».

Il 30 luglio, quando tutti e quattro i sindaci veronesi coinvolti dai due progetti di fusione lasciarono gli uffici regionali dopo essere stati convocati, venne detto loro che le risposte che attendevano sarebbero arrivate di lì ad una quindicina di giorni: sono passati invece due mesi. 

Condividi la notizia