Est
Vai a
Vai a

Caldaie al minimo
e stop alle auto
Smog, il nuovo piano

Nuovo piano antismog per tutta la provincia (Marchiori)
Nuovo piano antismog per tutta la provincia (Marchiori)
12.10.2017

In vigore da lunedì 16 ottobre il nuovo piano antimog in tutta la provincia, che fa seguito alle decisioni assunte dal Tavolo tecnico zonale provinciale sulle misure individuate dal «Nuovo Accordo Bacino Padano».

 

Tra le misure di limitazione, il divieto:

• di circolazione per i veicoli a benzina (Euro 0 e Euro 1) e a gasolio (Euro 0, Euro 1, Euro 2), fino al 15 aprile 2018, dal lunedì al venerdì, escluse le giornate festive infrasettimanali, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 18;

• di mantenere il motore accesso; di effettuare combustioni all’aperto; di climatizzare nelle abitazioni cantine, ripostigli, box, garage, depositi;

• di limitazione della temperatura misurata a massimi 19°C.

 

LE ALLERTE

La novità di quest’anno contenuta nell’Accordo regionale, riguarda l’istituzione dei due livelli di allerta per il superamento del limite giornaliero di 50 microgrammi/m3 della concentrazione di PM10:

• allerta 1 – arancio: attiva dopo 4 giorni consecutivi di superamento;

• allerta 2 – rosso: attiva dopo 10 giorni consecutivi di superamento. Nel caso di allerta 2, il divieto di circolazione diviene continuativo per tutta la settimana, con orario dalle ore 8.30 alle ore 18, compresi sabato, domenica e giornate festive infrasettimanali, con il blocco anche dei veicoli a gasolio (Euro 3).

 

Sono inseriti fra le categorie escluse dal divieto di circolazione, anche i veicoli di cittadini pensionati in bassa fascia di reddito (ISEE inferiore a 16.700 euro).

Condividi la notizia