Est
Vai a
Vai a

«Allerta di 3 giorni»
per il vento. In tanti
restano al buio

I vigili del fuoco a Sant'Anna
I vigili del fuoco a Sant'Anna
 
13.11.2017

ll centro funzionale decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha dichiarato lo stato di attenzione per vento forte fino alle  24.00 di mercoledì 15 novembre.

Strade chiuse e disagi in Lessinia, isolato il rifugio Branchetto, mentre sul Lago di Garda il vento ha abbattuto alcuni alberi e spiaggiato diverse barche.

La situazione più grave si è rivelata quella del comune di Sant'Anna d'Alfaedo, dove il vento sostenuto ha parzialmente scoperchiato alcune attività e reso instabili alberi d'alto fusto. I vigili del fuoco sono intervenuti con due squadre e tre automezzi tra cui un'autoscala. Le operazioni vengono valutate al C.O.C. (Centro Operativo Comunale), attivato dal sindaco nelle prime ore del pomeriggio. In tanti fino a tarda sera erano ancora senza luce.

 

 

La provincia di Verona segnala la non transitabilità della SP 13 tra le frazioni di Fosse e Ronconi per caduta di alberature e cavi elettrici. «Pertanto il collegamento con Erbezzo può avvenire solo dalla parte di Grezzana-Lugo-Cappella Fasani. Per analoghe problematiche è interrotta anche la SP 34/c Del Ponte di Veja a valle della località Barozze».

Il forte vento associato alle precipitazioni ancora in atto rendono al momento molto difficoltoso il ripristino della percorribilità stradale, «attività comunque avviate», recita la nota della Provincia. Resi difficoltosi etremamente difficoltosi anche gli interventi del vigili del fuoco, chiamati ad intervenire in diversi punti della Lessinia.

CORRELATI
Condividi la notizia