Migranti, la musica al posto di blocco

Un ragazzo migrante suona davanti al posto di blocco della polizia
Un ragazzo migrante suona davanti al posto di blocco della polizia
19.09.2015

Una strada sul confine tra Grecia e Bulgaria, vicino a Edirne. I migranti provenienti dalla Turchia sono accampati da giorni dopo il blocco della polizia. E un ragazzo prende il violino e suona davanti al posto di blocco.

Primo Piano
 
Trasportata da Cagliari, ha due mesi

Bimba malata grave
portata a Verona
con un volo militare

Condividi la Notizia
 
Operazione dei carabinieri a Peschiera

Prostituzione
minorile
Preso ricercato

Condividi la Notizia