Conte, su migranti lavorare con Francia

CHI14.06.2018
(ANSA) - ROMA, 14 GIU - Con Macron "siamo tutti e due consapevoli che Italia e Francia lavorino fianco a fianco, anche con gli altri partner Ue". Così il premier Giuseppe Conte conversando con i cronisti al termine della presentazione della Relazione annuale dell'Anac. Conte è tornato sulla chiamata con il presidente francese: "c'è stato un chiarimento in cui ha precisato che le espressioni ingiuriose rivolte all'Italia e al popolo italiano" non erano state da lui pronunciate. Conte ha ribadito che i toni con Macron erano "molto cordiali".