Melegatti, firmata
la cassa integrazione
per i 50 dipendenti

Lavoratori della Melegatti
Lavoratori della Melegatti
Valeria Zanetti07.08.2018

Il ministero del Lavoro ha autorizzato la cassa integrazione straordinaria per i dipendenti Melegatti. Il decreto che concede l’ammortizzatore è stato firmato venerdì scorso e riguarda la cinquantina di dipendenti ancora in carico all’azienda dolciaria, fallita il 29 maggio ed in attesa di essere ceduta.

L’istanza per l’ammortizzatore era stata inviata a fine giugno dalla Regione a Roma, in seguito all’accordo tra i curatori fallimentari della Spa, Bruno Piazzola e Lorenzo Miollo e i sindacati Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil che seguono la vertenza. Gli assegni dovrebbero arrivare nelle prossime settimane. E rappresentano una boccata d’ossigeno per gli addetti che hanno ricevuto il pagamento dello stipendio di maggio solo pochi giorni fa, su nulla osta del Tribunale di Verona.

Primo Piano
Maltempo
 
Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
La cantautrice Galiazzo ieri a Verona

Chiara sceglie il Ristori
per registrare l’orchestra

Condividi la Notizia