«Fateci adottare
il lievito madre
di Melegatti»

L'ingresso di Melegatti
L'ingresso di Melegatti
06.06.2018

Bioenologia 2.0, azienda di Oderzo (Tv) che si occupa di produzione di lieviti per vino, birra e panificazione, si è offerta pubblicamente di prendersi cura del lievito madre di Melegatti, tenuto in vita da alcuni dipendenti nonostante il fallimento

Il lievito madre necessita di quotidiane cure e ogni giorno deve essere rinfrescato per essere impiegato al meglio nell'impasto. L'offerta dell'azienda trevigiana è di trasferirlo e custodirlo all’interno degli stabilimenti di Oderzo in attesa di un’evoluzione post fallimento. Maurizio Polo, l'amministratore di Bioenelogia 2.0, si impegna ad «"accudire” gratuitamente uno degli ingredienti fondamentali del pandoro Melegatti, e qualora si rendesse necessario, a procedere alla sua mappatura genetica».