Dopo quasi un mese
alla Ferroli
sospeso lo sciopero

Un'assemblea alla Ferroli
Un'assemblea alla Ferroli
F.L.04.08.2017

Sciopero sospeso. Almeno per il momento. L’apertura dei vertici del Gruppo Ferroli e la promessa di ridurre il numero degli esuberi annunciati un mese fa, accende le speranze dei lavoratori, che l’8 luglio avevano iniziato per protesta uno sciopero ad oltranza.

«Manteniamo tuttavia il presidio, perché non viene meno la pressione nei confronti dell’azienda, almeno fino al termine della trattativa», hanno spiegato Luca Mori della Fim Cisl e Giovanni Acco della Fiom Cgil, che ieri mattina hanno incontrato i lavoratori durante un’assemblea nello stabilimento di San Bonifacio.

Non è escluso inoltre un nuovo confronto al ministero per lo Sviluppo economico. I tempi sono tuttavia stretti: dall’avvio della procedura di licenziamento, sono 75 i giorni a disposizione per chiudere la trattativa. Alcuni reparti sono fermi e la cassa integrazione a rotazione proseguirà fino a metà ottobre. 

Primo Piano
 
Convegno internazionale a Venezia

Non solo rughe
Botulino per
ricostruire il viso

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Il sindaco di San Martino Buon Albergo

Esplosione
«I migranti
non c'entrano»

Condividi la Notizia