All’aeroporto di Monaco le foto dell’Amarone

01.06.2018

È stata inaugurata all’aeroporto di Monaco la mostra fotografica Amarone della fotografa Emanuela Colombo, nell’ambito del progetto Behind Exellence, la quinta di un ciclo che racconta, attraverso il linguaggio universale della fotografia, le eccellenze dei territori italiani, promossa da Air Dolomiti e dal festival internazionale di fotografia Cortona On The Move con la partnership di The Trip Agency. «Siamo molto orgogliosi che l’Amarone Zenato sia stato scelto come simbolo di eccellenza italiana ed esempio di quell’impegno costante che mettiamo giorno dopo giorno in tutte le fasi della produzione, dalla vigna, alla cantina fino al confezionamento del prodotto finale» dichiara Alberto Zenato. «E crediamo fortemente in iniziative come queste, volte alla promozione del territorio e della storia che sta dietro a tutte quelle eccellenze di cui il nostro Paese è ricchissimo, volano fondamentale per un’economia capace sempre più di attrarre consumatori provenienti dall’estero e di trainare e coinvolgere un più ampio sistema Paese». La fotografa Emanuela Colombo ha ritratto le mani e i volti delle maestranze di Zenato. Chi lavora in vigna, chi in cantina, chi nell’imbottigliamento, chi nelle spedizioni. Ognuno un tassello essenziale del processo completo verso l'eccellenza. «Ho cercato di trasmettere il massimo realismo e la massima naturalezza», spiega Emanuela Colombo. «I lavoratori non sono stati avvertiti che sarebbero stati fotografati e si sono presentati davanti all’obiettivo così com’erano in quel momento. L’idea è stata quella di rappresentare una giornata normale delle maestranze dell’Amarone. Abbiamo usato uno sfondo bianco per venti delle foto in mostra, mentre cinque ritratti sono stati realizzati nei luoghi di lavoro: la vigna, la cantina, le presse, il magazzino». La mostra si compone di 25 ritratti (70x100cm) ed è curata da Arianna Rinaldo, direttrice artistica di Cortona On The Move. E’ fruibile gratuitamente dai passeggeri nell’Art Gallery, Terminal 2 fino al 29 giugno. Si stima un milione di visitatori. •