«Canzoni a colori» Rudari dipinge e Veronica canta

La giovane cantautrice folk-pop veronese Veronica Marchi
La giovane cantautrice folk-pop veronese Veronica Marchi (Fab)
03.09.2009

L'hanno presentato una decina di giorni fa a Orvieto nell'ambito dell'«Umbria Folk Festival», e stasera alle 21 Veronica Marchi e Serafino Rudari portano il recital «Canzoni a colori» al Cerchio Aperto di Garda. Come si può intuire, è uno spettacolo in cui la musica cantautorale della Marchi si fonde «con l'energia del colore in un'atmosfera calata nella profonda dimensione surreale del desiderio e del sogno». Rudari è pittore ma anche musicista, qualità che gli permette una performance in cui le «sfumature cromatiche e musicali s'inseguono a vicenda diventando un'unica espressione che si evolve prendendo forma sotto il nostro sguardo». Insomma, painting and music in action.
Al di là dei numerosi premi e riconoscimenti ottenuti in concorsi e festival sin da ragazzina, in questi ultimi anni la Marchi ha dimostrato, sul palco e in studio, un'evidente perentoria crescita in termini di maturità compositiva e di padronanza scenica; il tutto corroborato da una serie di recital e progetti in cui, oltre alla propria produzione, ha dimostrato di saper affrontare, quasi sempre con ottimi esiti, anche impegnativo materiale altrui, e ci riferiamo a certi omaggi a Leonard Cohen, Jeff Buckley, Billie Holiday.B.M.