Il lavoro del futuro, De Biase tra tecnologie e innovazione

Il lavoro del futuro, Luca De Biase
Il lavoro del futuro, Luca De Biase
07.06.2018

Attorno al lavoro, al suo presente e soprattutto al suo futuro ruotano gli interrogativi di tutti: dei politici che devono mettere mano a interventi efficaci, dei giovani che si interrogano su che cosa li aspetterà domani e quali strade promettono un po’ di solidità, dei genitori che si interrogano se sono ancora validi i vecchi insegnamenti e le antiche e nobili professioni di fronte a ragazzi che padri e madri vorrebbero diventassero medici e avvocati e invece si trovano di fronte richieste di diventare youtuber o analisti di dati o web designer. E poi quanto la robotica e l’intelligenza artificiale incideranno sulla perdita dei posti di lavoro? O invece saranno in grado di crearne di nuovi? Di tutto questo si riflette, si discute, si approfondisce nell’ultimo libro del veronese Luca De Biase, «Il lavoro del futuro» (Codice) che rilancia il risultato di un’inchiesta sviluppata per il Sole 24 Ore: De Biase è infatti il fondatore e responsabile dell’inserto «Nòva» del quotidiano economico finanziario; insegna in diverse università, progetta l’Alleanza per il lavoro del futuro ed è autore di diversi saggi, sempre attento all’evoluzione digitale. Nella trasformazione tecnologica ed economica di questi anni, sul lavoro del futuro si addensa una nebbia che occorre diradare. Verso quali studi conviene indirizzare i ragazzi? Come ci si aggiorna per mantenere vive le opportunità professionali? Nel lavoro del futuro si potrà ancora far valere il merito e l’integrità? E i governanti quali politiche devono mettere in atto si vogliono risolvere i problemi dell’occupazione? L’incertezza in materia è paralizzante, sottolinea De Biase, e il desiderio di risposte è quanto mai urgente di fronte a domande inquietanti da cui dipende l’esistenza di intere generazioni. Nel saggio «Il lavoro del futuro» viene approfondito il risultato di un’inchiesta molto documentata e sviluppata per “Il Sole 24 Ore” con un centinaio di interviste e alcune migliaia di chilometri per una manciata di proposte. Il libro verrà presentato lunedì 11 giugno alle 18 nella libreria Feltrinelli di via IV Spade, presente l’autore Luca De Biase che dialogherà con il giornalista de L’Arena Maurizio Battista. •