Vestiti, gioielli,
scarpe in vetrina
in piazza Dante

Capi di sartoria veronese
Capi di sartoria veronese
05.05.2018

Moda sotto le stelle con Verona Fashion Show nel cuore della città di Romeo e Giulietta il prossimo 5 ottobre. Dai vestiti di sartoria ai gioielli, dalle scarpe alle t-shirt, dalle borse alla bigiotteria, il glamour scaligero si metterà in mostra. Le aziende che partecipano alla sfilata sono venticinque, una sintesi del Made in Verona che sarà presentata dall’attrice Anna Falchi. La sfilata è promossa dalle categorie veronesi, artigiani, commercianti e industriali e organizzata dalla Camera di Commercio di Verona. «Il fashion system rappresenta una voce importante dell’economia veronese e conta realtà di caratura internazionale ed un ricco tessuto di piccole imprese», commenta il presidente della Camera di Commercio di Verona, Giuseppe Riello, «alcune aziende hanno saputo creare un proprio brand importante, altre hanno trovato la propria nicchia. Alcune ancora faticano a trovare una strada, come purtroppo in questi ultimi anni capita sempre più spesso. Nel sistema moda la concorrenza è davvero agguerrita: sul prezzo, sulla qualità, sui sistemi di vendita, outlet, negozi di prossimità, centri commerciali, internet. Difficile fare impresa in questo settore, soggetto ad una volatilità della domanda e a cicli del prodotto brevissimi. Ma nonostante le difficoltà, il sistema moda veronese conta: pesa per il 12% sull’export veronese ed è la terza voce delle nostre vendite all’estero, dopo la metalmeccanica e l’agroalimentare».

CORRELATI