Cucina di primavera «Cucina di Primavera» Le proposte degli studenti dell’Istituto «Berti»Cucina di primavera | Cucina di primavera

«Cucina di Primavera»
Le proposte degli studenti
dell’Istituto «Berti»

«Cucina di Primavera»
«Cucina di Primavera»
 
02.05.2018

La «Cucina di Primavera», dal 10 maggio le proposte degli studenti dell’Istituto «Berti». Il dirigente Bongiovanni: «La ricetta è anche cultura e mentalità». Sul nostro sito riprendono gli appuntamenti con la tradizione enogastronomica del territorio: da giovedì 10 maggio, per cinque settimane i ragazzi dell’Istituto professionale di Stato per l’Enogastronomia e l’Opsitalità alberghiera «Angelo Berti», con sede in via Berardi a Chievo, presentano i piatti del territorio elaborati tra fantasia e tradizione. Il nuovo capitolo di video ricette «Cucina di Primavera» è arricchito da un piatto vegano, che sarà proposto a conclusione del menù classico. Il progetto nasce la scorsa estate all’interno di una classe terza der percorso quinquennale di studio ora diventata una quarta, con l’intento di scroprire i sapori, i profumi e i colori stagionali legati alle ricette di cucina più tipiche. I piatti e le loro declinazioni nascono da una ricerca individuale attraverso i costumi della cucina con prodotti locali e genuiti sotto la guida della chef Nicoletta Barazzutti e con il supporto del dirigente scolastico Domenico Luigi Bongiovanni. A presentare i nuovi piatti primaverili sono gli studenti Giovanni Caniato, Enrico Fiorini, Federica Giuliano, Jan Mathew De Torres, Sabrina Di Bari, Antonio Kristic.

Marco Cerpelloni

CORRELATI